Hong Kong: Ombrelli

Piove. In estate ad Hong Kong piove. Monsoni, tifoni, piogge estive, temporali, pioggia ambra, rossa e nera. Ce le abbiamo tutte, una dietro l’altra. Per stare sul pezzo con i colori delle piogge, gli allagamenti, la chiusura delle scuole e tutto quanto comporta vivere in un posto con un clima di merda, ci sono vari mezzi di comunicazione fra cui: L’applicazione dell’osservatorio di Hong Kong che manda avvisi inquietanti di calamità naturali ogni dieci minuti e che io ho mutificato e ovviamente non consulto mai. Gli sms della scuola che avvisano sulle condizioni delle strade, i ritardi dello scuolabus e l’eventuale chiusura, che io leggo in ritardo (chi legge gli sms nel 2018?). Il buon senso (che io non ho).

Continue reading